Quali sono i tipi di veicoli industriali più utilizzati e per quali scopi

Come accennavamo nel precedente capitolo, abbiamo alcune specie di veicoli largamente diffusi, tra questi ci sono: gli autobus, che sono veicoli utilizzati per il trasporto collettivo di persone.

I complessi meccanici e di guida degli autobus, sono del tutto simili a quelli dell'autocarro; infatti i primi autobus che circolarono all'inizio del sec, XX erano in effetti degli autocarri sui quali erano stati posti dei sedili.

Le carrozzerie degli autobus dfferiscono a seconda dei servizi a cui sono destinati, ad esempio; gli autobus urbani simili alle tramvie e ai filobus, hanno pochi sedili e ampi spazi liberi per passeggeri in piedi, porte telecomandate ad aria compressa, grande accelerazione e limitata velocitÓ.

Gli autobus extraurbani hanno solamente posti a sedere e sono spesso muniti di un rimorchio che pu˛ essere collegato alla motrice con elemento articolato a soffietto.

Gli autobus da turismo, sono adibiti a lunghi percorsi sono carrozzati con particolare cura e dotati di potenti motori che consentono elevate velocitÓ; i sedili sono imbottiti e forniti di appoggia-testa e braccioli mobili; la scocca ha spesso parti trasparenti per dare modo ai passeggeri di osservare il paesaggio esterno: hanno impianti di riscaldamento e di aria condizionata in estate e radio con piccoli altoparlanti escludibili presso ogni coppia di sedili.

Ricordiamo inoltre il trattore usato per il traino di rimorchi vari; i veicoli militari, che servono per lo pi¨ a rimorchiare le artiglierie, i trattori agricoli detti anche trattrici che servono per il traino di attrezzi durante il lavoro agricolo vero e proprio e per il traino di rimorchi agricoli su strada.

Altri Approfondimenti

I Nostri Portali

Siti.it
SITI.IT
I migliori siti per categoria
Siti.it
PIAZZE.IT
Il Portale dei Comuni Italiani
Siti.it
FOOD.IT
L'eccellenza a tavola
Siti.it
NAVIGAREFACILE.IT
Risorse e Portali Web